Kalashnikov ak 47/akm 74,

1.090,00

Descrizione

10//2019

Kalashnikov ak 47/74

Arrivati questa mattina, ultimi 2 reperibili dal ns fornotore, poi per tre/quattro anni, causa restrizione embargo con la Russia, difficilmente saranno ancora reperibili.

Le armi si presentano in condizioni ECCELLENTI sia di canna (specchio) legni struttura e meccanica.

Sicuramente trattasi di riserve di reparto, che hanno sparato pochissimo.

Ulteriori foto su richiesta.

K 47 russi, condizioni ECCELLENTI- costi da 1450 a 1790 euro.
Da enciclopedia
L’AK-47 (nome ufficiale in russo: Автомат Калашникова 1947 года Avtomat Kalašnikova 1947 goda), meglio noto come kalašnikov o kalashnikov, è un fucile d’assalto sovietico a fuoco selettivo camerato per il proiettile 7,62 × 39 mm.
Sviluppato nell’Unione Sovietica da Michail Timofeevič Kalašnikov, il prototipo originale fu il primo fucile d’assalto di seconda generazione, dopo il tedesco StG 44. È considerato il fucile d’assalto più diffuso al mondo
I principali vantaggi dell’arma di Kalashnikov sono il progetto semplice, la compattezza e l’adattabilità alla produzione di massa. È semplice da produrre e facile da pulire e mantenere. La sua resistenza e affidabilità sono leggendarie. L’AK-47 fu inizialmente progettato per essere facilmente azionabile e mantenibile anche da personale con pesanti guanti invernali. Il pistone dei gas molto largo, la facile accessibilità ai punti tra le parti mobili, e il particolare design delle munizioni, permettono all’arma di sopportare facilmente l’intrusione di corpi estranei senza per questo andare incontro ad inceppamenti e malfunzionamenti. Quest’affidabilità si traduce però in una perdita di precisione, dato che la forte tolleranza delle parti non prevede una lavorazione di alta precisione.
La canna, la camera di cartuccia, il pistone e il cilindro per i gas sono interamente cromati (per lo meno nella stragrande maggioranza dei casi). Ciò permette una lunga durata delle parti, che resistono facilmente alla corrosione. Questo fatto è particolarmente importante, dato che molte munizioni militari (in pratica, tutte le munizioni prodotte nell’Unione Sovietica e nei Paesi del blocco) del XX secolo contenevano clorato di potassio nell’innesco. Sparando, il composto produceva residui corrosivi che richiedevano cura costante per prevenire danni irreversibili all’arma.
Oltre che nell’Unione Sovietica, gli AK-47 (con tutte le relative varianti e copie) vengono prodotti in almeno un’altra dozzina di Paesi, con un “grado di qualità che spazia da armi attentamente realizzate a pezzi di dubbia qualità”.K 47 russi, condizioni ECCELLENTI- costi da 1450 a 1790 euro.




    Confermo di aver letto, compreso ed accettato i termini della Normativa sulla Privacy, qui riportata.

    Recensione del cliente

    5 stelle 0 0 %
    4 stelle 0 0 %
    3 stelle 0 0 %
    2 stelle 0 0 %
    1 stella 0 0 %

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni.

    Recensisci per primo “Kalashnikov ak 47/akm 74,”