Mauser hsc cal.7,65

650,00

Mauser hsc

Descrizione

Condizioni eccellenti, come da foto, Mauser HSC, proveniente da collezione privata.

La Mauser HSc era una pistola semiautomatica della Germania nazista durante la seconda guerra mondiale. La sigla del nome stava per Hahn Selbstspanner C, ovvero pistola ad azione doppia modello C. La produzione continuò durante l’occupazione francese della Germania nel 1945-1946 e fu ripresa infine dalla Mauser dal 1968 ed il 1977. Si tratta di una pistola con cane esterno, azione doppia, caricatore monofilare e molla concentrica.

La HSc era la concorrente diretta della Walther PPK e PP e della Sauer 38H per l’impiego militare e di polizia. La produzione iniziò nel tardo 1940 a partire dal numero di serie 700.000, come continuazione della numerazione della Mauser 1934, di difficoltosa produzione. Originariamente pensata per il mercato civile, fu ordinata dalla Kriegsmarine, subito seguita dallo Heer e dalla polizia. Le armi usate da Luftwaffe e Waffen-SS provenivano dagli stock forniti allo Heer o alle forze di polizia.

Le prime pistole avevano guancette in legno ben lavorate, erano molto lucide e ben brunite. Le prime 1.350 armi furono prodotte per il mercato civile e, a causa della posizione delle viti delle guancette, divennero conosciute come variante a vite bassa, “Low Grip Screw”, oggi molto rara. Circa la metà di questo lotto venne consegnato alla Kriegsmarine. Le armi successive avevano invece le viti spostate più in alto, in posizione più centrale e robusta




Confermo di aver letto, compreso ed accettato i termini della Normativa sulla Privacy, qui riportata.

Recensioni utenti

5 stelle 0 0 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %

Recensioni

Non sono ancora presenti recensioni.

Recensisci per primo questo prodotto “Mauser hsc cal.7,65”